Civita: set de “La Strada” di Fellini

Share

Read next article:

"TOO Italy"

Read previous article:

"Antico Bucchero"

lastrada_700x525_barra

In In FocusLo sapevi che...Uncategorized | 0 comments

Piazza Cavour- Bagnoregio- Gelsomina (Giulietta Masina) resta da sola.

Piazza Cavour-Bagnoregio- Gelsomina resta da sola.

Civita: set cinematografico per “La strada” di Fellini

La prima volta che Civita fu utilizzata come set cinematografico, fu proprio dal grande Regista del neorealismo italiano: Federico Fellini.

1954. Il grande Maestro del cinema Italiano FEDERICO FELLINI decide di ambientare a Civita di Bagnoregio e a Bagnoregio alcune scene de il film “ La strada” con Giulietta Masina, interprete protagonista nel ruolo di Gelsomina, con Antony Quinn nel ruolo di Zampanò e con Robert Basehart nel ruolo de Il Matto; il film gli procurò l’Oscar come il miglior film straniero nel 1957 e, molti altri importanti premi e riconoscimenti. Le riprese iniziarono nell’ottobre del 1953, ebbero varie interruzioni concludendosi nel maggio del 1954. Le scene girate a Bagnoregio sono fra le più significative di un film, dichiarato da più parti un capolavoro del neorealismo italiano.

Piazza-Cavour-Gelsomina (Giulietta Masina) aspetta Zampanò (Antony Quinn)

Piazza Cavour- Gelsomina ( Giulietta Masina) sola mentre aspetta il ritorno di Zampanò ( Antony Quinn)

Scena del passaggio della processione attraverso Porta Albana in Piazza Cavour

Il passaggio della processione attraverso Porta Albana- prova

Scena della processione lungo le vie di Bagnoregio

La processione lungo le vie di Bagnoregio

Scena nell'interno della chiesa di San Nicola in Piazza Cavour

Gli interni della chiesa di S.Nicola

Piazza Cavour-Bagnoregio- Gelsomina (Giulietta Masina) resta sola

Piazza Cavour-Bagnoregio- Gelsomina resta da sola....

Primo piano del parroco dell'epoca e sullo sfondo il campanile di S.Agostino

La processione a Bagnoregio- Primo piano del parroco dell'epoca e sullo sfonfo si intravede il campanile della Chiesa di S. Agostino

L'esibizione de Il Matto ( R. Basehart) prima di conoscere Gelsomina

Esibizione de Il Matto ( Richard Basehart) prima di conoscere Gelsomina ( Giulietta Masina)

La piazza gremita durante l'esibizione dell'acrobata Il Matto ( Richard Basehart)

La piazza durante l'esibizione dell'acrobata Il Matto ( Richard Basehart)

Piazza Cavour- Bagnoregio- Chiesa di San Nicola

Piazza Cavour- Chiesa di San Nicola

La processione arriva davanti alla chiesa di San Nicola

La processione arriva davanti alla Chiesa di S.Nicola in Piazza Cavour

Gelsomina e Zampanò giungono a "Bagnoregio" durante una processione

La processione a Bagnoregio- Gelsomina e Zampanò, girovagando giungono in uun paese dove ha luogo una processione

Gelsomina e Zampanò animano una festa di matrimonio in campagna

Gelsomina ( Giulietta Masina) e Zampanò (Antony Quinn) animano una festa di matrimonio nella campagna vicino a Bagnoregio

Un aneddoto curioso e importante, fu quello legato al celebre carro di Zampanò: Fellini, passeggiando per i vicoli di Civita durante i sopralluoghi del film, si imbattè in un moto carro un Setum 500 cc, parcheggiato proprio davanti ad una bottega, chiese così al proprietario di guidarlo per le riprese del film.

Guarda l’intervista alla moglie, che peraltro appare nel film nel ruolo della sposa, e al figlio del proprietario del motocarro.

Intervista alla moglie ( la sposa ) e al figlio del proprietario del motocarro di Zampanò

Trama:
“Gelsomina, una povera ragazza di paese, viene affidata a Zampanò, uno zingaro girovago. Lei è sensibile e sempre tesa a scoprire i misteriosi segreti della natura e delle cose. Lui, opaco e massiccio……” continua a leggere

Trailer ufficiale

“La Strada” è il film preferito da Papa Francesco:

La strada di Fellini e’ il film che forse ho amato di più. Mi identifico con quel film nel quale c’e’ un implicito riferimento a San Francesco. Credo poi di aver visto tutti i film con Anna Magnani e Aldo Fabrizi, quando avevo tra i 10 e i 12 anni. Devo la mia cultura cinematografica soprattutto ai miei genitori che ci portavano spesso al cinema.” ( Papa Francesco)

fonti ___________________________

cooming soon; canino.info.it; cineblogo.it; youtube;

articoli correlati _______________________

Civita Film festival

Presentazione Civita Film Fest

Omaggio a Fellini

Scopri ORVIETO

Icona_Orvieto1

Scopri BOLSENA

Icona_Bolsena2

Scopri CIVITA

Icona_Civita
  • Se vuoi fornire del materiale da pubblicare in questo portale finalizzato alla promozione territoriale ( aneddoti, racconti,o leggende legati alle località, ai monumenti, agli eventi etc ) scrivi all’indirizzo e-mail:

    Riceverai menzione e dedica

Lascia una risposta

Allowed Tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Scopri le città

English