Festa della Palombella

Share

Read next article:

"Bolsena: oltre 200 anni di Infiorate."

Read previous article:

"Osteria Numero Uno"

In Eventi Orvieto

 

palombella

15 maggio

Il protagonista di questa festa religiosa che ha luogo nella domenica di Pentecoste, è il volo di una colomba bianca, che evoca la discesa dello Spirito Santo.
La festa fu istituita nel XV secolo per volere della famiglia più potente ed importante di Orvieto, i Monaldeschi; al principio si svolgeva all’interno del Duomo ma poi, nel 1845 fu spostata su piazza Duomo. Il volo della bianca colomba, simbolo di purezza ed emblema dello Spirito Santo, avviene mediante un cavo aereo che parte dal tetto della Chiesa di San Francesco in via Maitani, e si collega all’ apposita e storica struttura a baldacchino rappresentante il Cenacolo, posta sul sagrato della cattedrale. Il rituale prevede che a mezzogiorno il vescovo sventoli un fazzoletto bianco dal balcone del Palazzo dell’Opera del Duomo, segnale che dà il via al volo della colomba.
Si mette in scena davanti alla folla stupefatta un evento che incarna molti significati e che è parte integrante della trazione popolare di Orvieto, oltre che della comunità religiosa poiché rievoca la discesa dello Spirito sugli Apostoli e sulla Vergine Maria nel giorno della Pentecoste.
La colombina viene poi, donata all’ultima coppia di sposi novelli che ne avrà cura finchè essa avrà vita.
I festeggiamenti proseguono nel corso dell’intera giornata con tradizioni e giochi popolari.

Eventi ad Orvieto

English